Archivio mensile:novembre 2009

ENERGIA NUCLEARE, NO

nucleare.jpg

La stupidità dell’uomo
sorpassa senza sosta
il confine dell’intelletto,
che è dono, invece,
per il bene dei fratelli
sparsi in questa casa,
condominio di tutti.
Il sole è stato regalato
a scaldare gli animi
e la terra
e a dar la vita.
L’acqua dei mari,
navigata in ogni dove
per non crear barriere,
è scrigno di risorse
e noi le distruggiamo.
E i fiumi, i torrenti
e le cascate
sarebbero energia
e il vento
che ovunque soffia
darebbe un contributo.
Grandi specchi per il sole,
per l’acqua le turbine
e pale per il vento
farebbero ricchezza,
senza provocare morte
con guerre assurde
ed energia nucleare.
Ma l’uomo, no…
non riflette sul dolore,
l’inganno non prevede,
pensa solo al soldo
e degli altri se ne frega.
Stupido…
non sa che anche lui
e i figli dei suoi figli
e altri ancora
le stesse conseguenze
subiranno.