Archivio mensile:ottobre 2009

INCURIA

gnu.jpg

http://www.youtube.com/watch?v=p6fH4pFTLzo

Non da respiro il caldo,
orizzonte abbaglia,
riverbero dorato
a miraggi conduce l’occhio stanco
e ad abbeverarsi il branco.
Polvere e silenzio sacro
all’agguato fan da sfondo,
il nemico, senza furia, attende
che l’acqua del ristoro inganni
degli ignari la fiducia.
La preda è già prescelta,
simile a drappo strappato
la mandria si divide,
come pubblico nell’arena
a vedere il toro massacrare.
Ma questa è la natura,
istinto di sopravvivenza,
il branco non riflette,
abbandona la preda al suo destino.
L’uomo è ancor peggiore
che istinto non ha, ma la ragione.
Lascia il fratello alla mattanza,
non interviene in suo sostegno,
il toro nell’arena sta a guardare
e oltre… passa.